ATTENZIONE!!!
Stai usando una versione obsoleta di Internet Explorer. Per motivi di leggibilità e migliore resa grafica delle pagine web, si consiglia di aggiornare Internet Explorer ad una versione superiore oppure di usare un altro browser scegliendolo dalla lista sottostante.
Con il cineforum, l'Osservatorio Astronomico di Capodimonte propone un approccio diverso alle tematiche scientifiche, partendo soprattutto dal senso della meraviglia che la fantascienza da sempre riesce a suscitare. D'altra parte, gli aspetti «profetici» ed «anticipatori» della fantascienza sono fondamentali per capire dove stiamo andando. Razzi vettori, satelliti geostazionari, telefoni cellulari, internet... tutte queste cose sono state già predette molti decenni prima della loro comparsa sotto forma di tecnologie avanzate e d'uso quotidiano.

Locandina del cineforum
Il cineforum è articolato in cicli di 4 film per tema. Il primo ciclo di proiezioni ha come sottotitolo "Incontri", in quanto si vuole, in maniera informale, affrontare il grande tema dell'incontro con l'«alieno» e, di conseguenza, il problema della comunicazione con entità o intelligenze extraterrestri. Così, prendendo spunto dalla finzione cinematografica, vedremo come l'uomo si trova a che fare con diverse tipologie di «contatto» ovvero livelli di comunicazione: la musica (Incontri ravvicinati del terzo tipo), lo stimolo visuale (The Abyss), i sentimenti inconsci (Solaris), il protocollo necessario al linguaggio quando si usano le parole (Ultimatum alla Terra).
Nell'ambito del cineforum, sono in programma anche visite al planetario ed al museo, che precederanno la presentazione e proiezione del film, mentre al termine di quest'ultima un ricercatore risponderà alle eventuali domande del pubblico sui temi trattati. A fine serata, in caso di bel tempo, ci saranno le osservazioni ai telescopi.

La rassegna è dedicata all'astronomo ed umanista Ernesto Capocci di Belmonte, che fu direttore dell'Osservatorio fin dal 1833 e che, grazie alla liberalità delle sue idee, contribuì alla diffusione della cultura scientifica in tutti i campi. Oltre ai numerosi lavori pubblicati, scrisse un breve romanzo di fantascienza: "Relazione del primo viaggio alla Luna fatto da una donna l'anno di grazia 2057" che, dato alle stampe nel 1857, precorse di otto anni il ben più famoso "Dalla Terra alla Luna" di Jules Verne. Assieme allo scrittore francese, Capocci può essere considerato uno dei padri della moderna fantascienza.
CALENDARIO DEGLI INCONTRI


Venerdì 26 Settembre 2014
- Visita al planetario e museo
- Presentazione del film "Incontri ravvicinati del terzo tipo" a cura del dott. Silvio Leccia
- Film: Incontri ravvicinati del terzo tipo (USA, 1977) di Steven Spielberg
- Interventi e domande del pubblico agli astronomi presenti in sala. Modera il prof. Massimo Della Valle
- Osservazioni del cielo


Giovedì 16 Ottobre 2014
- Visita al planetario e museo
- Presentazione del film "The Abyss" a cura del dott. Silvio Leccia
- Film: The Abyss (USA, 1989) di James Cameron
- Interventi e domande del pubblico agli astronomi presenti in sala. Modera il prof. Massimo Della Valle
- Osservazioni del cielo


Martedì 18 Novembre 2014
- Visita al planetario e museo
- Presentazione del film "Solaris" a cura del dott. Silvio Leccia
- Film: Solaris (USA, 2002) di Steven Soderbergh
- Interventi e domande del pubblico agli astronomi presenti in sala. Modera il prof. Massimo Della Valle
- Osservazioni del cielo


Mercoledì 3 Dicembre 2014
- Visita al planetario e museo
- Presentazione del film "Ultimatum alla Terra" a cura del dott. Silvio Leccia
- Film: Ultimatum alla Terra (USA, 1951) di Robert Wise
- Conferenza conclusiva del primo ciclo del cineforum a cura di (relatore da definire)
- Interventi e domande del pubblico agli astronomi presenti in sala. Modera il prof. Massimo Della Valle
- Osservazioni del cielo



INFORMAZIONI E CONTATTI

INAF - Osservatorio Astronomico di Capodimonte
Salita Moiariello, 16
80131 - Napoli
tel. +39.081.5575111
fax +39.081.5575433

Sede ed orari della rassegna:
Le proiezioni si terranno nell'Auditorium dell'Osservatorio Astronomico di Capodimonte (la struttura è dotata di parcheggio), un film ogni mese, a partire dal 26 Settembre 2014. Si inizia alle ore 19.00 con la visita al planetario/museo, quindi alle ore 20.00 vi sarà una breve presentazione del film di circa 10 minuti che precederà la proiezione, ed al termine del film (intorno alle 22.30 circa) si darà spazio alle domande del pubblico.
Inoltre, a seguire, se le condizioni atmosferiche lo permettono, si effettueranno osservazioni del cielo a cura dello UAN.

Le date sono quelle indicate nel calendario. Eventuali variazioni ed aggiornamenti saranno comunicati per tempo. Si consiglia, pertanto, agli interessati di consultare periodicamente questa pagina.

Come si partecipa:
Il cineforum è aperto a tutti coloro (docenti, studenti, visitatori, ecc.) vogliano partecipare alla manifestazione. Il costo di ogni singola proiezione (comprensivo della visita al planetario/museo e delle osservazioni ai telescopi) è di € 5,00 pagabili direttamente in sede al personale incaricato, il giorno in cui si svolge l'evento. La partecipazione è gratuita per i ragazzi con età inferiore ai 16 anni.


*Si ringrazia il dott. Matteo Salzano per la collaborazione, la locandina del cineforum e la stesura delle schede dei film.